Dopo il tanto atteso adesivo “Music”, che permette di aggiungere la propria musica preferita nelle Stories, a breve chiunque avrà la possibilità di ottenere il profilo verificato Instagram e l’iconica spunta blu accanto al proprio nome a conferma della veridicità del proprio account IG.

Profilo verificato Instagram: nell'immagine il logo instagram con l'iconica spunta blu

Come avere la spunta blu, il simbolo Instagram più desiderato del momento!

Sia che si tratti di un profilo IG privato oppure aziendale, con il nuovo aggiornamento tutti gli utenti della piattaforma fotografica potranno richiedere la verifica del proprio account e vedere comparire la tanto desiderata spunta blu accanto al proprio nome utente Instagram. Un’opportunità fino ad ora destinata ai profili Instagram famosi: personaggi pubblici, VIP oppure brand conosciuti.

In realtà però, l’autenticazione dell’account IG non è così scontata ed il team del social network potrebbe anche negare il famoso bollino blu che fino ad ora aveva caratterizzato i personaggi famosi su Instagram, per ragioni che purtroppo non ci è dato sapere così come è impossibile capire quali siano i reali requisiti per poter ottenere le spunte blu.

Nonostante Mark Zuckerberg & C. siano in questi giorni più trasparenti riguardo le modalità per ottenere un account verificato, il badge Instagram sarà concesso a discrezione insindacabile del social network fotografico.

Ufficializzare il proprio account su Instagram: un ulteriore passo in avanti verso la sicurezza del social più utilizzato anche dai minori

Ad oggi fruibile solo per dispositivi iOS, la possibilità di richiedere il profilo verificato Instagram sarà a breve disponibile ad un numero sempre più ampio di utenti. Il processo fa parte di una serie di aggiornamenti volti a contrastare il proliferare di account falsi e fake news, nonché tutelare i propri iscritti.

Oltre all’autentificazione a due fattori già attiva sul social e la possibilità di segnalare spam e profili indesiderati, la novità Instagram che riguarda la possibilità di richiedere la spunta blu è destinata ad infondere proprio un senso di sicurezza all’interno della community: una policy che garantirà agli utenti una tutela sempre maggiore di protezione dei propri dati.

La richiesta di spunta blu e di ricevere così il profilo verificato Instagram, è un processo volto a tutelare i dati e contrastare il proliferare di profili falsi e la diffusione di fake news: nell'immagine un cartello con la scritta

La nostra missione è di avvicinarti alle persone e alle cose che ami. Questa vicinanza può essere realizzabile solo se Instagram è un posto sicuro.

Mike Krieger, co-fondatore e CTO Instagram

Il badge blu dell’account verificato non sarà più un’esclusiva dei Vip Instagram ma ottenerlo non sarà così scontato…

Diciamocelo, la spunta blu dà un certo tono al profilo IG. E molto probabilmente la sua esclusività rimarrà tale ancora per qualche tempo, considerato che il team Instagram valuta molto attentamente l’autenticità degli account e pare dia la priorità di accesso alla nuova funzionalità innanzitutto a profili comunque molto seguiti. Di conseguenza, è arrivato il momento di aumentare la propria popolarità su Instagram studiando un profilo ad hoc che invogli ad essere seguito, condiviso e menzionato… “Instagrammabile”, come si suol dire!

Il vantaggio di avere la spunta blu su Instagram

Considerata la rapida ascesa di Instagram, che ad oggi ha superato il miliardo di utenti attivi, non tutti gli Igers sapranno che avere il profilo IG verificato e la mitica spunta blu accanto al nome porta notevoli vantaggi, non solo in termini di reputation.

  • Affidabilità: fateci caso… ogni qual volta si cerca un profilo viene in automatico seguire l’account verificato, che sia un personaggio famoso, pubblico oppure un brand. Seppure le informazioni e i rapporti viaggino in rete, la spunta blu dà la certezza che ciò che si vede e legge in quel determinato account sia veritiero. Cosa fondamentale sui social, così come nella vita reale.
  • Visibilità: il profilo verificato Instagram consente di avere maggiore rilevanza nella timeline, nelle discussioni e nel feed dei contenuti più popolari.
  • Possibilità: ufficializzare il proprio account IG permette di inserire link all’interno delle stories, visualizzare gli insights e monitorare così impressioni, copertura e coinvolgimento dei followers, nonché pubblicare annunci.

Con la nuova funzionalità, inoltre, gli account che possiedono già la spunta blu oppure che la otterranno a breve, saranno dotati di un ulteriore “box informazioni” all’interno del quale saranno inseriti dati aggiuntivi relativi all’account, proprio a contrasto della nascita di profili fake, e che sarà la stessa piattaforma a fornire pubblicamente ai propri iscritti: data di iscrizione, paese di provenienza, annunci pubblicitari in pubblicazione, cambiamenti del nome profilo e suggerimenti di account simili al proprio per interessi, saranno le info che i seguaci potranno visualizzare cliccando sull’apposita icona.

Affidabilità, visibilità e possibilità sono i tre vantaggi di avere un profilo verificato Instagra: nell'immagine tanti cuoricini e numeri, le icone di apprezzamento del social network fotografico

Come richiedere un profilo verificato Instagram

Come per tutte le nuove funzionalità della piattaforma, anche ricevere la spunta blu, uno dei simboli Instagram più conosciuti ed invidiati all’interno della piattaforma fotografica, è piuttosto semplice; così come lo sarà visualizzare maggiori informazioni sui profili verificati  esistenti e che si aggiungeranno in questi giorni perché raggiungono già un vasto pubblico.

Per avviare la procedura di richiesta di verifica dell’account è sufficiente:

  • accedere al proprio profilo
  • toccare l’icona menù in alto a destra
  • cliccare sul pulsante “Richiedi verifica”
  • fornire il nome utente utilizzato, il proprio nome completo e caricare un file contenente un documento che attesti la propria identità o identificazione aziendale
  • inviare la richiesta
Il Team Instagram esaminerà i dati forniti e deciderà se concedere la spunta blu all’account per il quale è stata inviata la richiesta di autentificazione.
A conferma o rifiuto della stessa, in questo caso è possibile ripresentare la domanda dopo 30 giorni, l’utente riceverà una notifica e l’eventuale badge di verifica posto accanto al proprio nome nel giro di qualche giorno.

Privacy Preference Center